Borse europee attese rimbalzare su dati cinesi

giovedì 8 agosto 2013 07:57
 

LONDRA, 8 agosto (Reuters) - Per le borse europee si prefigura un rimbalzo, sulla scia dei guadagni mostrati dall'azionario in Asia, con gli investitori più ottimisti dopo che i dati sulla bilancia commerciale cinese hanno mostrato una stabilizzazione della seconda economia mondiale.

In Cina, a luglio, le esportazioni sono infatti cresciute del 5,1% su anno, oltre le previsioni di un incremento del 3%, mentre le importazioni sono balzate del 10,9% su anno, rispetto a un consensus di un aumento del 2,1%.

A beneficiare di questi dati dovrebbero essere soprattutto i titoli minerari, sulla scia dell'aumento dei prezzi delle materie prime. Il rame ha registrato un rialzo del 2% che lo ha portato sui massimi di quasi due mesi.

Gli spreadbetter finanziari si attendono che l'indice Ftse-100 britannico apra in rialzo di 25-26 punti (fino a +0,3%), che il Dax tedesco salga di 39-41 punti (fino a +0,5%), e che il Cac-40 francese avanzi di 24 punti (+0,6%).

Ieri l'indice FTSEurofirst 300 ha chiuso in calo dello 0,3%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia