BORSE EUROPA - Indici positivi su dati Cina, Fed; bene banche

giovedì 1 agosto 2013 09:54
 

INDICI                       ORE 9,50    VAR %  CHIUS. 2012
 EUROSTOXX50                  2.783,97    +0,49  2.635,93
 FTSEUROFIRST300              1.214,55    +0,38  1.133,96
 STOXX BANCHE                 177,93      +1,19  163,19
 STOXX OIL&GAS                315,97      +0,05  322,84
 STOXX ASSICURAZIONI          201,51      +1,37  177,11
 STOXX AUTO                   419,32      +0,61  351,07
 STOXX TECH                   255,33      +0,92  229,37
    MILANO, 1 agosto (Reuters) - Andamento positivo per
l'azionario europeo, dove spiccano i titoli bancari, supportati
da notizie positive sul fronte dei conti trimestrali. 
    A determinare un certo ottimismo tra gli operatori gli
incoraggianti relativi all'andamento del settore manifatturiero
cinese in luglio, e l'assenza di indicazioni riguardo
un'imminente riduzione del programma di stimolo da parte della
Fed, che ieri sera ha comunicato l'esito del meeting di politica
monetaria.
    Attorno alle 9,50 italiane, l'indice delle bluechip europee
FTSEurofirst 300 perde lo 0,5% circa. 
    Per quanto riguarda le singole piazze, Londra sale
dello 0,45% e Francoforte dello 0,7% circa, Parigi
 avanza dello 0,1%, Madrid sale dello 0,44%
mentre Lisbona cede lo 0,14%.
  
    Tra i titoli in evidenza:
    * SIEMENS avanza di circa 1,3 punti percentuali,
dopo che Deutsche bank ha migliorato il proprio giudizio sul
titolo, a seguito della nomina del nuovo AD.
    * LLOYDS guadagna poco meno del 5%, dopo aver
dichiarato, nell'ambito della pubblicazione dei risultati
trimestrali, di aver raggiunto gli obiettivi su risparmi,
rafforzamento di capitale e margini prima del previsto,
annunciando il ritorno al pagamento del dividendo.
    * SANOFI lascia sul terreno il 6% circa sui
deludenti risultati del secondo trimestre che hanno indotto il
gurppo a tagliare gli obiettivi per il 2013, e sull'indagine
riguardo una presunto caso di corruzione che vede coinvolta la
società in Cina.
    * SOCIETE GENERALE guadagna il 5,7% in scia ai
risultati del secondo trimestre, che hanno evidenziato un
raddoppio dei profitti, grazie all'attività di trading.
    
 
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia