Borse europee viste in lieve calo, attenzione a trimestrali

giovedì 18 luglio 2013 07:49
 

LONDRA, 18 luglio (Reuters) - Per l'azionario europeo si prefigura una partenza in marginale ribasso ma poco lontana dai valori della chiusura precedente, con la maggioranza degli investitori restii ad aprire posizioni in vista della nuova tornata di trimestrali Usa.

Sul fronte degli utili, una doccia fredda è giunta ieri da Intel, che ha rivisto al ribasso la stima di fatturato per l'esercizio 2013.

Il profit warning del primo produttore mondiale di chip, che ha fatto riferimento alla debolezza del comparto personal computer e al calo del mercato cinese, potrebbe mettere sotto pressione il settore dei tecnologici.

Tra le trimestrali in agenda oggi su entrambe le sponde dell'Atlantico figurano Nokia, Ericsson, Morgan Stanley, Microsoft e Google.

Secondo gli spreadbetter finanziari, l'indice FTSE 100 aprirà con in calo tra 3 e 6 punti - fino a 0,09% - il DAX tedesco in ribasso di 5-6 punti (0,07%) e il CAC 40 francese con una retrocessione di 3 punti (0,08%).

L'indice FTSEurofirst 300 ha archiviato la seduta di ieri in rialzo di 0,63% a 1.198,71 punti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia