Borse Europa viste apire deboli dopo dati cinesi

mercoledì 10 luglio 2013 07:38
 

LONDRA, 10 luglio (Reuters) - L'azionario europeo è predisposto per un avvio cauto stamani, dopo due sedute consecutive positive, con i minerari e i titoli delle società più orientate all'export sotto pressione dopo i dati sul commercio cinesi deboli.

Gli spreadbetter finanziari si attendono che l'indice Ftse-100 britannico apra in calo fra 7 e 18 punti, che il Dax tedesco cresca fra 1 e 20 punti e che il Cac-40 francese scenda fra 3 e 2 punti.

Nella notte Wall Street ha chiuso in rialzo per la quarta seduta consecutiva sull'ottimismo legato alla sessione della stagione delle trimestrali.

Ieri l'indice paneuropeo Ftseurofirst 300 ha chiuso in rialzo dello 0,79% a 1.188,95 punti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia