Borse europee dovrebbero aprire deboli su commenti banchieri Fed

venerdì 17 maggio 2013 07:41
 

LONDRA, 17 maggio (Reuters) - Le borse europee dovrebbero aprire in ribasso, indebolite dalle dichiarazioni di esponenti della Fed sulla prospettiva di rivedere le misure di stimolo dell'economia nel corso dell'estate.

John Williams, presidente della Federal Reserve Bank di San Francisco, ha detto che la banca centrale potrebbe interrompere gli acquisti di bond nel corso dell'anno. Richard Fisher, presidente della Fed di Dallas, ha aggiunto che l'istituto dovrebbe abbandondare da subito il supporto al settore immobiliare.

Secondo gli spreadbetter finanziari, l'indice FTSE 100 aprirà con un calo di 2-4 punti (-0,1%), il DAX tedesco esordirà con un ribasso di 9-11 punti (-0,1%) e il CAC 40 francese con una flessione di 12 punti (-0,3%).

Ieri, l'indice FTSEurofirst 300 ha archiviato la seduta sostanzialmente invariato (-0,02%, a 1.245,45 punti).

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia