Borse europee attese in lieve calo in avvio, occhi su voto Cipro

martedì 19 marzo 2013 08:06
 

PARIGI, 19 marzo (Reuters) - Le borse europee sono attese in lieve calo in avvio, dopo le perdite già archiviate ieri, con gli investitori alla finestra dopo il controverso piano di salvataggio di Cipro che prevede anche una tassa sui depositi bancari.

Il mercato aspetta oggi il voto del parlamento cipriota sul piano, che fa parte del programma di bailout da 10 miliardi di euro concordato con l'Unione europea.

Gli spreadbetter finanziari si aspettano che il FTSE 100 apra in calo di 5-12 punti, fino a -0,19%, che il DAX scenda di 3-10 punti, fino a -0,12% e che il CAC-40 parta in ribasso di 7-11 punti, fino a -0,18%.

Ieri il FTSEurofirst 300 ha chiuso in calo dello 0,27%, mentre l'indice delle blue chip Euro STOXX 50 ha perso lo 0,7% e la Spagna ha lasciato sul terreno l'1,3% sui timori che il piano di salvataggio di Cipro svelato nel fine settimana diventasse un precedente pericoloso per gli altri paesi fortemente indebitati della zona euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia