Borse europee viste in rialzo su aspettative per dati Usa

venerdì 15 marzo 2013 08:11
 

LONDRA, 15 marzo (Reuters) - Le borse europee sono attese per lo più in rialzo in avvio, con gli investitori in attesa di un'altra ondata positiva di dati economici americani, anche se lo stato di 'ipercomprato' che si registra su alcuni indici chiave potrebbe limitare i guadagni.

Gli spreadbetter finanziari si aspettano che il FTSE 100 salga in avvio di 10-13 punti, fino a +0,2%, che il DAX parta con un rialzo di 5-25 punti, fino a +0,3%, e che il CAC 40 apra tra un rialzo di 2 punti e un calo di 10, quindi tra piatto e -0,3%.

Ieri gli indici sono saliti con forza, con il FTSEurofirst 300 (+1,15%) finito su livelli che non vedeva da agosto 2008 grazie a risultati societari superiori alle attese e a buoni dati sul mercato del lavoro Usa.

L'ultima serie di dati macro americani, compreso quello sull'occupazione della scorsa settimana, ha nutrito le attese sull'andamento della manifattura che sarà pubblicato oggi.

"I dati Usa continueranno a mostrare miglioramenti, dando sostegno al tono positivo dei mercati", scrive Credit Agricole in una nota.

Va sottolineato tuttavia che il FTSEurofirst 300, il CAC e il Dax si muovono in territorio di 'ipercomprato', secondo l'Indice di forza relativa a 14 giorni, elemento che potrebbe indurre alcuni trader a prendere profitto, condizionando l'andamento positivo degli indici.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia