Borse europee, avvio atteso in rialzo verso massimi 2 mesi 1/2

giovedì 19 luglio 2012 07:54
 

LONDRA, 19 luglio (Reuters) - Le borse europee sono attese in rialzo in apertura e potenzialmente potrebbero toccare i massimi degli ultimi due mesi e mezzo sulla scia delle buone performance in Asia e a Wall Street, favorite da un buon inizio della stagione delle trimestrali.

Tuttavia, i possibili dati deboli di Nokia e l'asta dei titoli spagnoli potrebbero mettere a dura prova la ripresa della propensione al rischio degli investitori, che ha visto un calo della volatilità sui mercati dell'eurozona ai minimi di quasi quattro mesi.

I guadagni messi a segno sui mercati asiatici e Usa, dove l'indice S&P 500 ha toccato il picco da maggio, contribuiranno al trend positivo in Europa.

Secondo rilevazioni Thomson Reuters, ad oggi il 64% delle società europee medio-grandi ha riportato utili in linea o superiori alle attese, con rialzi in media del 3,4% su base annua. In questo scenario, Nokia potrebbe muoversi in controtendenza, con gli investitori che si aspettano dati deboli sulle vendite del secondo trimestre del nuovo cellulare Lumia.

L'ottimismo degli investitori potrebbe anche essere messo alla prova dall'asta fino a 3 miliardi di euro del debito spagnolo a medio termine. Intanto, in Germania il Parlamento dovrebbe oggi votare il sostegno alle banche spagnole, anche se le attese sono di un via libera.

Gli spreadbetter finanziari prevedono che il FTSE 100 londinese salirà in avvio di 10-14 punti (fino a +0,02%), che il tedesco DAX guadagnerà 30-45 punti (fino a +0,06%), e che il francese CAC-40 guadagnerà 16-24 punti (fino a +0,7%).

L'indice paneuropeo FTSEurofirst 300 ha chiuso in aumento dell'1,17% a 1053,7 punti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia