Borse europee, atteso rimbalzo in avvio dopo dati crescita Cina

venerdì 13 luglio 2012 07:58
 

LONDRA, 13 luglio (Reuters) - Le borse europee dovrebbero rimbalzare sulla scia dei guadagni messi a segno in Asia, dopo che la Cina ha comunicato dati positivi e in linea con le attese sul tasso di crescita del secondo trimestre. Rimangono tuttavia vive le aspettative di un nuovo giro di stimoli nella seconda economia mondiale.

L'economia cinese tra maggio e giugno si è espansa del 7,6% su base annua, in linea con le previsioni, anche se il ritmo di crescita è stato il più lento registrato dal primo trimestre 2009.

"Riteniamo che queste cifre costituiscano lo scenario migliore per gli asset rischiosi. Il dato è abbastanza debole da mantenere vive le attese di un allentamento della politica monetaria" commenta IG Market in una nota.

"Un'osservazione più attenta degli investimenti sugli asset fissi e delle cifre sulle vendite al dettaglio suggeriscono che ci troviamo davanti alla possibilità che l'economia della Cina si stabilizzi nel terzo e quarto trimestre" aggiunge la nota.

Gli spreadbetter finanziari prevedono che il FTSE 100 londinese apra in rialzo di 27 punti (fino a +0,5%), che il tedesco DAX si espanda di 48-50 punti (fino a +0,8%), e che il francese CAC-40 guadagni 23-24 punti (fino a +0,8%).

L'indice paneuropeo FTSEurofirst 300 ha chiuso ieri piatto in calo dello 0,99% a 1028,82 punti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia