Borse europee attese poco mosse in avvio dopo dati cinesi

lunedì 2 luglio 2012 07:53
 

PARIGI, 2 luglio (Reuters) - Le borse europee sono attese contrastate in avvio, mentre perde forza l'ondata positiva innescata dalle nuove importanti misure prese in sede europea per contrastare la crisi e dopo gli ultimi dati sulla manifattura cinese che hanno rinnovato i timori per le prospettive dell'economia globale.

Gli spreadbetter finanziari si aspettano che il FTSE 100 apra in rialzo di circa 17 punti, fino a +0,3%, che il DAX salga di 6-7 punti, pari a +0,1%, e che il CAC-40 ceda 3-6 punti, fino a -0,2%.

Secondo i dati pubblicati nel fine settimana, l'indice Pmi cinese è sceso a giugno a 50,2 da 50,4 di maggio, segno che la crescita del settore manifatturiero è ormai vicina allo stallo.

Le borse europee hanno chiuso venerdì sui massimi da sette settimane con l'indice delle blue chip della zona euro Euro STOXX 50 in rialzo del 5%, massimo progresso giornaliero in sette mesi, sulla scia delle decisioni assunte dai leader europei per arginare la crisi del debito della regione. Il FTSEurofirst 300 è salito del 2,64%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia