BORSE EUROPA - Banche guidano rialzi piazze su upgrade settore

martedì 6 ottobre 2009 15:49
 

                               indici              chiusura
                            alle 15,45      var%       2008
---------------------------------------------------------------
DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E   2.844,91    +1,94%   2.451,48
FTSEurofirst300 .FTEU3        987,40    +1,67      831,97
DJ Stoxx banche          232,19    +2,51      149,51
DJ Stoxx oil&gas         301,34    +1,80      264,50
DJ Stoxx tech            188,99    +1,33      152,86
---------------------------------------------------------------
  MILANO, 6 ottobre (Reuters) - Le borse europee confermano la
loro forza, spinte dal settore bancario dopo che BofA Merrill
Lynch ha elevato la sua valutazione del comparto. 
 Attorno alle 15,40 l'indice FTSEurofirst 300 .FTEU3 avanza
dell'1,21%. Tra i singoli listini, il FTSE 100 londinese .FTSE
sale dell'1,39%, il Cac 40 .FCHI guadagna l'1,35% e il Dax
tedesco .GDAXI l'1,48%.
 
 Tra i titoli in evidenza:
 * Continuano la loro ascesa i bancari, BNP PARIBAS
(BNPP.PA: Quotazione), BANCO SANTANDER (SAN.MC: Quotazione), CREDIT SUISSE CSGN.VX,
INTESA SANPAOLO (ISP.MI: Quotazione) e UBS UBSN.VX salgono tutte di oltre
il 2,7%.
 * Nel comparto è invece in calo SOCIETE GENERALE (SOGN.PA: Quotazione)
dopo l'annuncio di un aumento di capitale da 4,8 miliardi di
euro per ripagare il sostegno statale e fare acquisizioni.
 * Male anche VIVENDI (VIV.PA: Quotazione), in calo dopo i recenti
guadagni dopo che Exane Bnp Paribas ha detto che la vendita
della quota dell'azienda in Nbc Universal è probabile, ma a un
prezzo inferiore rispetto alle attese. 
 * VODAFONE (VOD.L: Quotazione) risente invece delle forti perdite dei
telefonici in India sui timori di una possibile guerra delle
tariffe.
 * EVOTEC (EVTG.DE: Quotazione) è arrivato a guadagnare il 7% dopo che
trader e analisti hanno detto che è un probabile candidato a
rimpiazzare Ids Scheer IDRG.DE sul listino tecnologico di
Francoforte.