August 6, 2009 / 1:40 PM / 8 years ago

BORSE EUROPA - Indici continuano a correre su decisioni Boe, Bce

5 IN. DI LETTURA

                               indici             chiusura
                             alle 15,30    var%       2008 ---------------------------------------------------------------
DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E   2.678,38    +1,33    2.451,48
FTSEurofirst300 .FTEU3        943,90    +1,02      831,97
DJ Stoxx banche .SX7P         219,72    +3,60      149,51
DJ Stoxx oil&gas .SXEP        292,16    +0,40      264,50
DJ Stoxx tech .SX8P           175,90    +0,71      152,86 ---------------------------------------------------------------   MILANO, 6 agosto (Reuters) - Le borse europee confermano l'intonazione positiva della mattinata, galvanizzate dalla linea morbida della Bank of England e dalla conferma del tasso Bce ai minimi record dell'1%.
 Tirano la volata i listini bancari, immobiliari e assicurativi. Spiccano invece per il segno rosso, anche se di entità contenuta, le telco (con il contributo non indifferente di Telecom Italia (TLIT.MI)), le utilities (su cui pesa la big francese Veolia (VIE.PA)) e i media.
 Alle 15,30 il FTSEurofirst 300 .FTEU3 guadagna l'1,02%. Tra le singole piazze l'inglese Ftse .FTSE avanza dell'1,48%, il tedesco Dax .GDAXI sale dell'1,04%, il francese Cac 40 .FCHI guadagna l'1,17%.
  
 Tra i titoli in evidenza:
 * Bene le banche, con il listino di settore .SX7P che guadagna il 3,5%. Guida la volata NATIXIS (CNAT.PA), a +17,5% sulla persistenza delle voci di un probabile delisting del titolo che lo scorso anno aveva perso l'86% del proprio valore.
 * Corre anche LLOYDS (LLOY.L), a +12,6%. Il gruppo britannico è stato oggetto in giornata di variazioni di rating di segno opposto da parte di alcuni broker.
 * Sale del 6,7% BARCLAYS (BARC.L), dopo che la grande maggioranza dei suoi azionisti ha approvato il piano di vendita dell'unità di investment management Bgi al fund manager americano Blackrock.
 * Il gruppo bancario e assicurativo belga KBC (KBC.BR) tocca i massimi da 8 settimane, scambiando a +19% dopo l'annuncio di un utile superiore alle attese nel secondo trimestre.
 * Tra le altre, bene BBVA (BBVA.MC), BNP PARIBAS (BNPP.PA), HSBC (HSBA.L), tutte in progresso tra il 2,5% e il 5%.
 * Dopo essere stata a +3,2% sui buoni risultati del secondo trimestre, frena invece COMMERZBANK (CBKG.DE), ora a un più modesto 0,3%.
 * Nel largo consumo continua in forte rialzo UNILEVER (ULVR.L) (UNc.AS), a +6,6% a Londra dopo l'annuncio di utili superiori alle attese nel secondo trimestre e di un ritorno alla crescita dei volumi per il 2009.
 * Nello stesso settore cresce del 2% HEINEKEN (HEIN.AS), che ha ricevuto ieri un upgrade da pare di Citigroup.
 * Tra gli assicurativi .SXIP spicca il +8,6% di AVIVA (AV.L), che ha annunciato questa mattina un utile del primo semestre superiore alle previsioni e un piano di riduzione dei costi che potrebbe spianare la strada a possibili acquisizioni.
 * Sale del 5,3% la casa farmaceutica GW PHARMA GWP.L dopo che l'americana Great Point Partners ha acquisito una quota di un suo medicinale a base di cannabis.
 * MILLENIUM & COPTHORNE (MLC.L) guadagna i 7,6%. Il gruppo alberghiero ha annunciato incoraggianti segni di stabilizzazione sui principali mercati, guadagnandosi un upgrade da parte di Credit Suisse.
 * Fuori dal coro la utility francese VEOLIA (VIE.PA), che perde il 7,2% dopo aver registrato un utile del primo semestre al di sotto delle attese.
      

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below