BORSE EUROPA - Indici in recupero con bancari, giù SocGen

martedì 6 ottobre 2009 09:35
 

                               indici              chiusura
                            alle 9,30      var%       2008
---------------------------------------------------------------
DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E   2.804,33    +0,5     2.451,48
FTSEurofirst300 .FTEU3        975,89    +0,48      831,97
DJ Stoxx banche          229,06    +1,13      149,51
DJ Stoxx oil&gas         297,32    +0,44      264,50
DJ Stoxx tech            187,50    +0,53      152,86
---------------------------------------------------------------
  MILANO, 6 ottobre (Reuters) - Le borse europee, come nelle
attese, inaugurano la seduta in territorio positivo,
galvanizzate dal dato Usa sui servizi di ieri, da cui è emersa a
settembre un'espansione del comparto per la prima volta
dall'agosto 2008.
 Attorno alle 9,30 l'indice FTSEurofirst 300 .FTEU3 avanza
dello 0,46%. Tra i singoli listini, il FTSE 100 londinese
.FTSE sale dello 0,32%, il Cac 40 .FCHI guadagna lo 0,22% e
il Dax tedesco .GDAXI lo 0,48%.
 
 Tra i titoli in evidenza:
 * Bene i bancari, i titoli che maggiormente beneficiano di
un crescente appetito al rischio. Si muovono al rialzo BARCLAYS
(BARC.L: Quotazione), STANDARD CHARTERED (STAN.L: Quotazione), BNP PARIBAS (BNPP.PA: Quotazione) e
DEUTSCHE BANK (DBKGn.DE: Quotazione).
 * Nel comparto pesante invece SOCIETE GENERALE (SOGN.PA: Quotazione)
dopo aver annunciato un aumento di capitale da 4,8 miliardi di
euro per ripagare il sostegno statale e fare acquisizioni.
 * Lettera su TESCO (TSCO.L: Quotazione). La notizia di vendite, sul
mercato chiave britannico, nel secondo trimestre leggermente più
deboli delle attese ha messo in secondo piano un miglioramento
degli utili nella prima parte dell'anno vicino alle stime degli
analisti.
 * E' in calo di oltre il 10% NEXUS MANAGEMENT NEXMA.L che
ha avvertito che i risultati annuali potrebbero essere in
maniera significativa inferiori alle attuali stime del mercato.