BORSE EUROPA salgono ancora a metà seduta, occhi su dati lavoro Usa

venerdì 2 ottobre 2015 12:55
 

LONDRA, 2 ottobre (Reuters) - 
 INDICI                       ORE 12,30   VAR %    CHIUS. 2014
 EUROSTOXX50                  3121,9      1,72     3146,43
                                                   
 FTSEUROFIRST300              1385,72     1,53     1368,52
 STOXX BANCHE                 188,52      2,18     188,77
 STOXX OIL&GAS                264,1       2,61     284,47
 STOXX ASSICURAZIONI          259,81      2,11     250,55
 STOXX AUTO                   467,12      0,63     501,31
 STOXX TLC                    327,06      0,87     320,05
 STOXX TECH                   315,52      2,18     312,18
 
    Le borse europee sono positive a metà seduta con guadagni
generalizzati nei vari settori, mentre gli investitori attendono
i dati sull'occupazione Usa questo pomeriggio per indicazioni
sulla tempistica dell'incremento dei tassi.
    Alle 12,30 italiane il paneuropeo FTSEurofirst 300 
sale dell'1,5% circa, mentre l'Euro STOXX 50 delle
blue chip segna +1,72%% dopo il calo di ieri. Una seduta
positiva oggi, potrebbe significare per l'FTSEurofirst chiudere
la settimana al rialzo. A ieri il bilancio settimanale era di un
incremento dello 0,3%.
    Tra le piazze nazionali, alla stessa ora il britannico FTSE
100 segna +1,56%, il Dax tedesco +1,62%, mentre
il francese CAC 40 sale quasi del 2%.
    Le attese degli analisti sui dati sul lavoro Usa sono
positive e numeri forti potrebbero spingere la Fed ad un rialzo
dei tassi in una delle due riunioni del board previste ancora
quest'anno.
    Le preoccupazioni sulla crescita cinese e l'incertezza sul
momento in cui finirà un decennio di espansione monetaria negli
Usa hanno pesato sul mercato azionario nell'ultimo trimestre
portando gli indici ai minimi del 2015.
    Alcuni investitori però ritengono che il mercato potrebbe
essere ormai pronto per un rimbalzo mentre inizia un trimestre
tradizionalmente positivo.
    "Il mercato sta cercando di trovare il suo equilibrio e
credo che lo abbia raggiunto. Da un punto di vista strategico,
l'azionario europeo non è mai stato così interessante", commenta
Enrico Vaccari, fund manager di Italy's Consultinvest. 
    Tra i comparti in maggior evidenza oggi i titoli del turismo
e del leisure sono tra i migliori, con la tedesca
Lufthansa che sale di oltre il 5% dopo un upgrade da
parte di HSBC a buy da hold.
    Vanno bene anche i tecnologici dopo i cali visti di
recente, con i produttori di chip colpiti da preoccupazioni
riguardo agli ordini nel quarto trimestre da parte di Apple.
    Experian perde il 4,5% a seguito di uno scandalo su una fuga
di dati sensibili in Usa.
    Volkswagen scende ancora del 3,5%, colpita dallo scandalo
sui test truccati sulle emissioni dei diesel Usa.
    
Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia