BORSE EUROPA a minimi due mesi, occhi su voto Gb

giovedì 7 maggio 2015 09:39
 

LONDRA, 6 maggio (Reuters) - Le borse europee partono in calo oggi, sui minimi degli ultimi due mesi, appesantite dalle perdite sui mercati asiatici e a Wall Street, con gli occhi degli investitori puntati sulle elezioni britanniche.

Alle 9,33 italiane, l'indice FTSEurofirst cede circa l'1% a quota 1531,76 dopo aver lasciato sul terreno ieri lo 0,5%. Alla stessa ora Londra perde lo 0,76%.

Oggi si tengono le elezioni parlamentari nel Regno Unito e le previsioni sono alquanto incerte, con i sondaggi che danno sostanzialmente alla pari conservatori e laburisti.

Sono attese in giornata le trimestrali di numerose aziende europee, i dati sugli ordinativi industriali in Germania, quelli sulla produzione in Francia, i dati sulle indennità di disoccupazione negli Usa.

Tra i titoli in maggior movimento, il netto calo di Metro (-6,2%) e il buon rialzo di HeidelbergCement, +4,6%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia