BORSE EUROPA - Indici in flessione dopo deludente Pmi Germania, Francia

giovedì 23 aprile 2015 11:16
 

INDICI                       ORE 10,55   VAR %   CHIUS. 2014
 EUROSTOXX50                  3.688,13    -0,96   3.146,43
 FTSEUROFIRST300              1.619,84    -0,53   1.368,52
 STOXX BANCHE                   215,88    -0,51     188,77
 STOXX OIL&GAS                  339,25    -0,55     284,47
 STOXX ASSICURAZIONI            293,09    -1,53     250,55
 STOXX AUTO                     652,46    -0,11     501,31
 STOXX TLC                      377,86    -0,01     320,05
 STOXX TECH                     370,75    -1,62     312,18
    LONDRA, 23 aprile (Reuters) - Le borse europee hanno ceduto
i guadagni dell'apertura dopo che le stime Pmi aprile hanno 
mostrato un rallentamento della crescita del settore privato
tedesco e una crescita stentata di quello francese.
    Secondo la lettura flash a cura di Markit sulla media della
zona euro, l'indice composito si attesta ad aprile a 53,7 da
54,5 del consensus dopo il 54,2 di marzo.
    Notizie negative dal fronte delle trimestrali hanno
aumentato la pressione sui listini.
    Intorno alle 11 l'indice paneuropeo FTSEurofirst 300
 cede lo 0,53%. Francoforte segna -0,93%,
Parigi -0,85%, Londra -0,07%.
    I titoli in evidenza:
    Il produttore di tecnologia per reti di telefonia mobile
Ericsson perde l'8,1%, dopo avere annunciato di
attendersi vendite fiacche nel mercato nordamericano e la
diffusione di un risultato operativo nel primo trimestre
inferiore alle attese. 
    Swiss Re cala dell'8,7%. Il titolo del secondo
riassicuratore al mondo ha perso appeal dopo la distribuzione
dell'ultimo copioso dividendo.
    In controtendenza Michelin, +4,7%, dopo i
risultati trimestrali migliori delle attese, e il produttore di
alcolici francese Pernod Ricard (+ 3.0%), che ha visto
vendite nel primo trimestre superiori alle previsioni,
soprattutto grazie alla spinta del mercato cinese.  
    
Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia