BORSE EUROPA - Indici galleggiano sotto massimi, aiutano dati tedeschi

martedì 3 marzo 2015 10:40
 

LONDRA, 3 marzo (Reuters) - 
 INDICI                        ORE 10,40  VAR %    CHIUS. 2014
 EUROSTOXX50                   3601,32    0,28     3146,43
 FTSEUROFIRST300               1564,48    0,25     1368,52
 STOXX BANCHE                  207,16     0,02     188,77
 STOXX OIL&GAS                 315,87     -0,07    284,47
 STOXX ASSICURAZIONI           285,9      0,31     250,55
 STOXX AUTO                    633,9      0,22     501,31
 STOXX TLC                     370,64     0,32     320,05
 STOXX TECH                    356,93     0,66     312,18
 
    I mercati azionari europei si muovono appena sotto i massimi
questa mattina, dopo dati sulle vendite al dettaglio tedesche
migliori delle attese e sostenuti da speculazioni su possibili
merger nel settore bancario portoghese.
    Alle 10,40 italiane l'indice FTSEurofirst 300 è in
rialzo dello 0,25%, appena sotto il massimo degli ultimi sette
anni toccato ieri.
    Il paniere azionario paneuropeo ha guadagnato il 18%
dall'inizio di gennaio, anticipando il programma di acquisto di
bond annunciato dalla Bce a partire da marzo che dovrebbe far
scendere i rendimenti, tagliare il costo dei prestiti e far
affluire denaro sull'azionario.
    Tra le piazze nazionali, Londra segna +0,22%,
Francoforte è in rialzo dello 0,19%, Parigi 
dello 0,29%, Madrid sale dello 0,15.
    Le vendite al dettaglio tedesche sono salite del 2,9% su
mese e del 5,3% su anno a gennaio, oltre le attese degli
economisti. 
    Le portoghesi Banco BPI e Banco Comercial
Portugues segnano entrambe un progresso dell'8% su
speculazioni circa una possibile fusione dei due
istituti. L'idea sarebbe stata proposta da
un'azionista di BPI, Isabel dos Santos, per respingere un
tentativo di takeover da parte della spagnola CaixaBank
, secondo quanto scrive l'Expresso. 
    Tra gli altri titoli in evidenza oggi, Barclays 
cede l'1,7% dopo aver annunciato di aver accantonato 750 milioni
di sterline per eventuali multe dovute a accuse di manipolazione
nel mercato forex. 
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia