BORSE EUROPA - Indici piatti o in calo dopo avvio al rialzo

giovedì 11 settembre 2014 10:18
 

INDICI                           ORE 10,10  VAR %    CHIUS. 2013
 EUROSTOXX50                      3239,87    -0,13    3019
 FTSEUROFIRST300                  1387,33    0,11     1316,39
 STOXX BANCHE                     201,1      0,05     194,21
 STOXX OIL&GAS                    351,36     0,01     335
 STOXX ASSICURAZIONI              237,97     0,38     228,22
 STOXX AUTO                       482,15     -0,77    481,95
 STOXX TLC                        298,28     0,28     297,6
 STOXX TECH                       300,92     0,55     290,51
    PARIGI, 11 settembre (Reuters) - Dopo una iniziale apertura al rialzo, le
principali borse europee stanno virando verso il ribasso o restano piatte.
    In controtendenza le banche britanniche con sede in Scozia, Lloyds 
e Royal Bank of Scotland, dopo che un nuovo sondaggio ha indicato che il
53% degli scozzesi intende votare contro l'indipendenza nel referendum del 18
settembre.
    Intorno alle 10,10 l'indice Euro STOXX 50 segna -0,1, mentre il
FTSE 100 è a +0,14. L'indice tedesco DAX è a 0,17, invece il
francese CAC perde lo 0,2, L'FTSE lo 0,04 e lo spagnolo IBEX lo 0,23.
        
    Tra i titoli in evidenza:
    MOLOGEN - Il titolo della società tedesca di biotecnologie,
specializzata nella ricerca e nello sviluppo di terapie contro il cancro,
guadagna oltre il 4% dopo l'avvio della terza fase di sperimentazione di un
farmaco per la cura del tumore colorettale.
    AIR FRANCE - KLM - La compagnia aerea franco-olandese sale di
oltre il 2,9% dopo aver annunciato che intende continuare la riduzione dei costi
e punta a una crescita del margine operativo lordo (Ebitdar).
    GAMELOFT - L'editore francese di videogiochi è in rialzo di oltre
il 3% anche dopo aver registrato ieri una perdita netta di 0,1 milioni di euro
nel primo semestre rispetto al risultato positivo per 1,8 milioni di un anno
prima. L'azienda ha comunque confermato di puntare a un fatturato annuo di quasi
245 milioni.
    OCADO - Il supermarket online britannico di generi alimentari
guadagna oltre il 4,5% dopo aver registrato un aumento del 15% delle vendite nel
terzo trimestre fiscale, anche se calano le dimensioni medie degli ordini. 

    
Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su
www.twitter.com/reuters_italia