Borse Europa viste poco mosse in attesa dato inflazione

venerdì 29 novembre 2013 08:10
 

LONDRA, 29 novembre (Reuters) - L'azionario del Vecchio Continente si prepara ad una partenza poco variata stamani: gli investitori aspettano la conferma di una tenuta dell'inflazione della zona euro prima di impegnare altro denaro nel rally che vede gli indici regionali impostati per la terza settimana consecutiva di guadagni.

Gli spreadbetter finanziari si aspettano che, a Londra, il FTSE 100 apra piatto, il DAX a Francoforte parta in rialzo di 2-6 punti e il CAC 40 francese in ribasso di 2-7 punti.

Ieri il DAX ha aggiornato i massimi storici e l'indice Euro STOXX 50 delle bluechip della zona euro ha guadagnato lo 0,3% a 3.092,42 punti, un massimo di chiusura degli ultimi cinque anni.

Con solo una seduta rimasta, l'Euro STOXX 50 ha guadagnato lo 0,7% ad oggi nel mese di novembre in quello che potrebbe essere il terzo mese consecutivo di guadagni.

Dopo che i prezzi al consumo in Germania sono stati superiori alle previsioni, gli investitori scommettono che la stima preliminare dell'inflazione per la zona euro a novembre risulti migliore delle attese e dipinga un quadro più roseo per l'economia della regione.

I volumi dovrebbero essere contenuti oggi con la chiusura anticipata di Wall Street all'indomani delle stop alle negoziazioni per la festa del Ringraziamento.

Ieri il FTSEurofirst 300 ha archiviato la seduta con un progresso dello 0,35%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia