BORSE EUROPA - Indici in lieve rialzo, in luce Novartis su buyback

venerdì 22 novembre 2013 10:59
 

INDICI                        ORE 10,50   VAR %    CHIUS. 2012
 EUROSTOXX50                     3.050,89   +0,22%      2.635,93
 FTSEUROFIRST300                 1.298,47   +0,22%      1.133,96
 STOXX BANCHE                      189,78   +0,25%        163,19
 STOXX OIL&GAS                     336,09   +0,27%        322,84
 STOXX ASSICURAZIONI               219,76   +0,02%        177,11
 STOXX AUTO                        470,95   +0,57%        351,07
 STOXX TLC                         292,37   +0,13%        225,36
 STOXX TECH                        283,07   +0,61%        229,37
 
    LONDRA, 22 novembre (Reuters) - Borse europee in rialzo dopo
i progressi registrati dalle borse Usa e asiatiche; in luce
Novartis che ha annunciato un buyback da 5 miliardi di
dollari.
    Intorno alle 10,50 il FTSEurofirst 300 sale dello
0,2% circa, come l'Eurostoxx 50. Poco mosse Londra
 e Francoforte, in lieve rialzo la borsa di
Parigi.
    L'indice Dow Jones ha chiuso ieri per la prima volta sopra
la soglia psicologica di 16.000 punti, mentre la borsa di Tokyo
ha consolidato il rialzo della vigilia sui massimi da sei mesi
sulla scia di dati confortanti sul mercato del lavoro Usa e su
un'inflazione debole.
    A contribuire al sentiment positivo dei mercati sono anche
le parole del presidente della Fed di St. Louis James Bullard,
membro del Fomc, che ieri sera ha detto che i dati
sull'inflazione hanno dato alla banca centrale un po' di margine
di manovra per mantenere una politica accomodante. 
    Dopo le previsioni ottimistiche pubblicate da Goldman Sachs
questa settimana, oggi è il turno di Ubs che prevede una
prosecuzione dell'intonazione positiva del mercato anche nel
2014 grazie a una ripresa della redditività delle azionde e a un
recupero generale dell'economia. 
    Intanto, l'indice sulla volatilità del mercato europeo Euro
STOXX 50 Volatility Index segna un calo del 3,6%
portandosi sui livelli che non vedeva dall'inizio del 2007: una
ulteriore indicazione della crescente fiducia degli investitori
sulla stabilizzazione delle condizioni economiche.
    
    I titoli in evidenza: 
    * Sale di oltre il 2% Novartis che ha annunciato, nel giorno
dell'investor day, un piano biennale di buyback da 5 miliardi di
dollari. 
    * Nel settore farmaceutico in rialzo anche il gruppo tedesco
Stada dopo che Ubs ha inserito il titolo nella sua
'Most Preferred List'.
    * In luce con un rialzo di quasi il 5% l'editore britannico
Future che ha preannunciato un incremento dell'utile
annuale grazie a una forta crescita dei ricavi digitali e della
pubblicità online.
    
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia