Borse europee viste in calo dopo dato Pil Usa, downgrade Francia

venerdì 8 novembre 2013 07:58
 

PARIGI, 8 novembre (Reuters) - Le borse europee dovrebbero aprire in calo rispetto ai massimi di cinque anni raggiunti nella seduta di ieri dopo che il dato sul Pil americano ha alimentato i timori che la Federal Reseve possa ridurre le misure di stimolo già quest'anno.

Destinata ad avere un impatto anche la decisione di Standard & Poor's di tagliare di un gradino il rating sovrano della Francia a 'AA' da 'AA+', migliorando l'outlook a stabile da negativo.

Gli spreadbetter finanziari si aspettano che il FTSE 100 apra in calo di 30-32 punti, pari a -0,5%, che il DAX ceda tra 44 e 45 punti, fino a -0,5%, e che il CAC 40 scenda di 14-17 punti (-0,4%).

Ieri l'indice FTSEurofirst 300 ha archiviato la seduta con un +0,03%.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia