Borse europee viste in denaro, attenzione a Bce

lunedì 4 novembre 2013 08:05
 

LONDRA, 4 novembre (Reuters) - Per l'azionario europeo si prospetta una partenza in positivo, ispirata alla buona performance di Wall Street, mentre l'attenzione degli investitori si concentra già sulla prossima riunione di politica monetaria Bce - giovedì prossimo - che potrebbe accentuare l'impostazione espansiva sui tassi.

L'Eurotower dovrebbe calcare sui toni espansivi in ragione del nuovo raffreddamento dell'inflazione, passata a ottobre al tasso annuo di 0,7% contro un obiettivo 'inferiore ma prossimo a 2%'. Gli uffici studi Rbs e Ubs scommettono entrambi su un taglio dei tassi già giovedì prossimo, sebbene la maggioranza ne veda per il momento una conferma.

"Non riteniamo probabile un taglio già questa settimana... l'ipotesi non si può però del tutto escludere perché sulla Bce sta crescendo la pressione", commenta un operatore.

Gli spreadbetter finanziari indicano un rialzo di 21 punti (0,3%) per le bluechip londinesi, di 31-38 punti (fino a 0,4%) per il Dax di 14-17 (0,4%) per Parigi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia