BORSE EUROPA - Indici poco mossi in attesa di soluzione su Siria

mercoledì 11 settembre 2013 11:24
 

INDICI                       ORE 11,00  VAR %  CHIUS. 2012
 EUROSTOXX50                   2.767,06  +0,21      2.635,93
 FTSEUROFIRST300               1.245,59  +0,16      1.133,96
 STOXX BANCHE                    185,87  +0,03        163,19
 STOXX OIL&GAS                   325,64  +0,29        322,84
 STOXX ASSICURAZIONI             204,38  +0,03        177,11
 STOXX AUTO                      440,69  +0,53        351,07
 STOXX TLC                       264,84  +0,38        225,36
 STOXX TECH                      272,46  +0,37        229,37
    
    LONDRA, 11 settembre (Reuters) - Borse europee poco mosse
oggi, alcune - come Parigi - che risentono di prese di beneficio
dopo i massimi di tre mesi, e altre - come Francoforte - alla
finestra in vista di una soluzione diplomatica della crisi in
Siria.
    Il regime siriano ha accettato ieri la proposta di
mediazione russa di rinunciare alle armi chimiche e il
presidente Usa Barack Obama nella notte ha chiesto al Congresso
di rinviare il voto che autorizzi un eventuale uso della forza. 
    Intorno alle 11, l'indice FTSEurofirst 300 è
praticamente piatto, mentre il Dax tedesco sale dello
0,1% bilanciando il calo dello 0,1% di Londra e Parigi
.
    Il settore tecnologico europeo gode del maggior
rialzo a +0,33% grazie alla presentazione dei due nuovi modelli
di iPhone di Apple.
                 
    I titoli in evidenza:
    * La britannica ARM, che produce chip e fornisce
Apple, segna uno dei maggiori rialzi (+5,5%) dell'indice Euro
Stoxx 600.
    * In calo del 4,6% le azioni di GEMALTO, sulla
delusione dovuta al fatto che i nuovi iPhone non hanno la
tecnologia Nfc (near-field communication)
    * VODAFONE sale dell'1,7% dopo essersi assicurata il
sostegno degli azionisti che detengono circa il 20% di Kebel
Deutschland, però ancora lontana dal 75% necessario
per avere l'ok alla sua offerta sull'operatore tedesco.
    * GAMELOFT è in calo del 2,89% dopo la
pubblicazione di risultati semestrali. 
    
     - Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia