Borse Europa viste in rialzo in apertura su possibilità diplomatica in Siria

mercoledì 11 settembre 2013 07:55
 

LONDRA, 11 settembre (Reuters) - Le borse europee sono attese in leggero rialzo in apertura vicino ai massimi di tre mesi, grazie alla possibilità di una soluzione diplomatica sulle armi chimiche in Siria e ai recenti dati economici che indicano un miglioramento del sentiment sull'outlook economico.

Il presidente Usa Barack Obama ha detto nella notte di voler esplorare la proposta russa di mettere sotto il controllo internazionale le armi chimiche siriane e di aver chiesto al Congresso di posticipare il voto per autorizzare un'eventuale azione militare.

In base alle prime indicazioni disponibili, l'FTSE è visto in rialzo di quattro o cinque punti, lo 0,1%, così come il Cac 40 francese, mentre il Dax tedesco è visto in crescita di 20-23 punti, lo 0,3%.

Il FTSEurofirst 300 ha chiuso ieri in rialzo dell'1,3% a 1.243,60 punti, il massimo da fine maggio.

L'indice è salito del 9,6% quest'anno, in parte sul miglioramento dell'outlook economico. I dati da Cina, Stati Uniti ed Europa suggeriscono tutti che l'economia globale stia iniziando la ripresa.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia