Borse europee viste positive, attenzione a Siria

martedì 10 settembre 2013 07:51
 

PARIGI, 10 settembre (Reuters) - Per l'azionario europeo si prefigura a giudicare dai derivati una partenza con il segno più, grazie alla chiusura positiva di Wall Street e all'impostazione delle borse asiatiche.

A monte del movimemento il retrocedere delle aspettative di imminente intervento militare Usa in Siria. Ieri sera Barack Obama ha almeno parzialmente aperto a una soluzione politica della crisi dopo la mossa a sorpresa di Mosca, che ha chiesto a Damasco di mettere sotto controllo internazionale l'arsenale chimico per poi distruggerlo.

Secondo gli spreadbetter finanziari l'indice FTSE 100 dovrebbe aprire in rialzo di 22 punti - 0,3% - il Dax di 30-44 punti (fino a 0,5%) e il CAC 40 con un progresso di 14 punti (+0,4%).

Il FTSEurofirst 300 ha chiuso la seduta di ieri in calo di 0,20%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia