Borse europee attese contrastate dopo netto calo ieri

martedì 25 giugno 2013 07:52
 

PARIGI, 25 giugno (Reuters) - Le borse europee sono attese contrastate dopo il ribasso di ieri, con le prospettive di un liquidity crunch in Cina e di un allentamento della politica di stimolo all'economia da parte della Fed, che continuano a tenere i mercati sotto pressione.

Secondo gli spreadbetter finanziari, l'indice FTSE 100 dovrebbe aprire da +6 a -14 punti, il DAX da +5 a -11, il CAC 40 da piatto a -16 punti.

Il presidente della Fed di Minneapolis, Narayana Kocherlakota, e quello di Dallas, Richard Fisher, hanno entrambi minimizzato i timori legati alla fine dello stimolo monetario, dicendo che la reazione del mercato non è causa di preoccupazione, ma la cautela resta.

Pesano anche i timori sul settore bancario in Cina, dopo un balzo dei costi dei prestiti interbancari, che si teme possano frenare la crescita.

Ieri l'indice FTSEurofirst 300 ha chiuso in ribasso dell'1,6% a 1.114,19 , minimo da sette mesi.

(tradotto da Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com,+39 02 66129431, Reuters messaging: stefano.rebaudo.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia