BORSE EUROPA - Indici poco mossi dopo dati macro

giovedì 4 aprile 2013 11:07
 

INDICI                       ORE 10,50   VAR %  CHIUS. 2012
 EUROSTOXX50                  2.656,60    +0,67  2.635,93
 FTSEUROFIRST300              1.193,61    +0,03  1.133,96
 STOXX BANCHE                 164,03      +0,64  163,19
 STOXX OIL&GAS                323,33      +0,16  322,84
 STOXX ASSICURAZIONI          184,60      +0,38  177,11
 STOXX AUTO                   353,96      +0,24  351,07
 STOXX TECH                   247,20      -0,26  229,37
 
    LONDRA, 4 aprile (Reuters) - Le borse europee muovono
intorno alla parità a quasi due ore dall'avvio delle
contrattazioni.
    L'analista di Barclays Capital Lynnden Branigan sottolinea
come sui mercati regni l'indecisione e prevede che nel breve
termine gli indici non registrino grosse variazioni.
    "Qualche settimana di movimento laterale prima di tornare a
salire", spiega l'analista.    
    L'indice benchmark europeo FTSEurofirst 300 avanza
dello 0,03%, senza grosse variazioni a seguito della
pubblicazione degli indici Pmi della zona euro. Francoforte
 guadagna lo 0,3%, Parigi lo 0,57%, mentre
Londra cede dello 0,05%.
        
    I titoli in evidenza oggi:  
    * Areva guadagna il 5,1% dopo che il quotidiano
finanziario giapponese Nikkei ha scritto che Mitsubishi Heavy
Industries Ltd e il gruppo francese hanno vinto una
gara per la costruzione della seconda centrale nucleare turca,
che dovrebbe valere 22 miliardi di dollari.
    * Kuka cede il 4,8% dopo che Goldman Sachs e
Morgan Stanley hanno abbassato il rating.
    * Alcatel-Lucent sale del 7,6% grazie, secondo i
trader, all'upgrade di Deutsche Bank.
    * Rimbalzano le banche portoghesi dopo il calo di ieri,
all'interno di un più generale recupero del principale indice
portoghese. Il governo di centro destra è riuscito a respingere
la mozione di sfiducia.
    * Il gruppo tedesco Bertelsmann ha annunciato
l'intenzione di cedere fino al 17,3% di RTL Group, che
vale intorno a 1,5 miliardi di euro. Il titolo sale dell'1,25%.
    
    
                                                                
     Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia