BORSE EUROPA - Recuperano dai minimi ma timori Cipro limitano rialzi

giovedì 28 marzo 2013 11:18
 

INDICI                       ORE 11,10   VAR %  CHIUS. 2012
 EUROSTOXX50                  2.615,98    +0,16  2.635,93
 FTSEUROFIRST300              1.187,46    +0,29  1.133,96
 STOXX BANCHE                 163,28      +0,39  163,19
 STOXX OIL&GAS                323,44      +0,09  322,84
 STOXX ASSICURAZIONI          182,64      +0,24  177,11
 STOXX AUTO                   351,81      -0,64  351,07
 STOXX TECH                   247,66      +0,41  229,37
 
    LONDRA, 28 marzo (Reuters) - Le borse europee muovono in
rialzo nelle prime ore di contrattazione, recuperando dai minimi
delle ultime tre settimane toccati ieri. Gli investitori si
rivolgono ai titoli meno gettonati, alla ricerca di buoni affari
nell'ultimo giorno del trimestre. 
    Tuttavia, i timori rispetto all'impatto delle manovre di
salvataggio di Cipro contribuiscono a limitare i guadagni degli
indici e potrebbero appesantire l'azionario nel secondo
trimestre.
    Il fattore Cipro, il bailout da 10 miliardi di euro pagato a
caro prezzo dai risparmiatori, ha un effetto negativo sui rialzi
dell'equity fin dall'inizio del 2013.
    Diversi investitori si attendono che il mercato vedrà una
flessione con l'inizio del nuovo trimestre, per poi recuperare
più avanti quest'anno grazie alle attese di un progressivo
miglioramento dell'economia globale.
    Le borse traggono supporto anche dalle promesse delle banche
centrali europea e statunitense di nuove immissioni di liquidità
nel sistema volte a contrastare gli effetti della crisi del
debito della zona euro.
    "Ritengo ancora che i mercati chiuderanno il 2013 in
positivo. Sono molte le blue-chip, magari sottostimate, che
stanno diventando oggetto di interesse per gli investitori"
commenta Toby Campbell-Gray di Tavira Securities. 
    Intorno alle 11,10 l'indice paneuropeo FTSEurofirst 300
 avanza dello 0,29%. Francoforte è in rialzo
dello 0,15%, Parigi è poco mossa, mentre Londra 
sale dello 0,14%.
    
    I titoli in evidenza oggi:  
    * Balza di oltre il 25% il produttore di tè e caffè D.E
MASTER BLENDERS 1753 dopo l'annuncio delle trattative
in corso con l'investitore tedesco Joh. A. Benckiser per un
accordo valutato 7,58 miliardi di euro. 
    * SWISS RE ha appianato una disputa con Berkshire
Hathaway e riceverà dalla società del magnate Warren
Buffett un indennizzo di 610 milioni di dollari. Il titolo sale
di circa mezzo punto percentuale.
    * RPC GROUP crolla di oltre il 10% in scia al taglio
delle previsioni su utile operativo e ricavi per l'anno fiscale
che si conclude con marzo, a causa di un aumento dei prezzi
delle materie prime plastiche e dei movimenti sfavorevoli del
cambio. 
    * TNT EXPRESS ha riferito di aver venduto il
business cinese Hoau al fondo di gestito da CITIC Private
Equity. Il titolo è in lieve rialzo.
    * In rialzo dell'11% TEKSTILBANK sull'annuncio
della volontà della controllante GSD Holding di
vendere la banca turca. 
      
    
     Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia