Borse europee attese miste in avvio, focus su asta Spagna, Bce

giovedì 7 febbraio 2013 08:16
 

PARIGI, 7 febbraio (Reuters) - Sulle borse europee è atteso un avvio misto in un mercato che rimane cauto in vista dell'asta sui titoli di stato spagnoli e della riunione del consiglio della Bce.

Gli spreadbetter finanziari si aspettano che il FTSE 100 scenda tra i 2 e i 6 punti in avvio, pari ad un calo dello 0,1%, che il DAX apra in rialzo tra 4 e 5 punti, ovvero fino a +0,07%, e che il CAC-40 parta con un progresso di 4-5 punti (+0,14%).

Ieri l'indice FTSEurofirst ha chiuso in calo dello 0,2%.

Sul fronte delle aste Madrid mette sul piatto fino a 4,5 miliardi di titoli con scadenza 2015, 2018, 2029.

Il risultato del collocamento sarà guardato con molta attenzione dagli investitori per valutare il potenziale impatto delle crescenti incertezze poliche del paese scosso dallo scandalo dei fondi neri. In generale l'asta sarà inoltre una cartina al tornasole dell'atteggiamento degli operatori nei confronti dei periferici europei, improntato negli ultimi giorni a una maggiore cautela dopo il rally di gennaio.

Per quanto riguarda la Bce gli economisti non si attendono novità riguardo al costo del denaro, che dovrebbe quindi essere confermato al minimo storico dello 0,75%. L'attenzione si concentrerà, come di consueto, sulle parole del presidente Mario Draghi, che a gennaio si era dimostrato moderatamente ottimista riguardo la ripresa della zona euro nel corso dell'anno.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia