Borse Europa viste in rialzo dopo accordo fiscale Usa

mercoledì 2 gennaio 2013 07:55
 

PARIGI, 2 gennaio (Reuters) - Per le principali borse europee si prospetta un avvio con segno decisamente positivo dopo l'accordo negli Usa che evita forti aumenti di tasse e tagli alla spesa che minacciavano di trascinare l'economia in recessione.

Dopo il Senato ancher la Camera - a maggioranza repubblicana - ha approvato una legge che alzerà le tasse per i cittadini statunitensi con redditi più alti, rispettando le promesse elettorali del presidente Barack Obama ed evitando il 'fiscal cliff' da 600 miliardi di dollari.

Gli spreadbetter si aspettano che il FTSE 100 londinese apra in rialzo di 57 punti, pari all'1%, il DAX di Francoforte avanzi di 35 punti (+0,5%) e il CAC 40 parigino guadagni 44 punti (+1,2%).

Le borse europee hanno chiuso l'ultima seduta del 2012 in lieve rialzo, con il benchmark FTSEurofirst 300 in progresso dello 0,3% per un guadagno annuale del 13,2%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia