Borse europee attese in calo in avvio su impasse su bilancio Usa

venerdì 21 dicembre 2012 08:19
 

MILANO, 21 dicembre (Reuters) - Le borse europee sono attese in calo dopo un nuovo intoppo a Washington nelle trattative per evitare il cosiddetto 'fiscal cliff'; ieri, in particolare, una proposta del leader dei Repubblicani John Boehner non è riuscita a trovare l'appoggio sufficiente dal suo stesso partito.

Gli spreadbetter finanziari si aspettano che il FTSE 100 apra in calo di 15-18 punti, fino a -0,3%, che il DAX ceda 41-48 punti, fino a -0,6%, e che il CAC 40 scenda in avvio di 10-13 punti, pari a -0,4%.

I futures sull'Euro STOXX 50, sul DAX e sul CAC sono in calo tra lo 0,4% e lo 0,7%.

Il fallimento della proposta di Boehner, che puntava a ottenere delle concessioni dal presidente Barack Obama nelle trattative sul 'fiscal cliff', ha rinnovato i timori dei mercati che alla fine scattino le misure di austerità da 600 miliardi di dollari tra tasse e tagli alla spesa trascinando l'economia Usa di nuovo in recessione.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia