Borse europee attese aprire invariate o in lieve ribasso

lunedì 15 ottobre 2012 07:59
 

LONDRA, 15 ottobre (Reuters) - Per le borse europee si prospetta un avvio di seduta tra l'invariato e il leggero calo, con i titoli minerari ed energetici che scontano i prezzi in calo delle materie prime e i finanziari zavorrati dai timori per i margini di profitto.

Il prezzo del greggio, ad esempio, cede lo 0,8% sulle preoccupazioni per la domanda, soprattutto in Cina. Secondo un sondaggio nel terzo trimestre l'economia cinese sarebbe cresciuta al ritmo più lento dal primo trimestre del 2009.

Sotto i riflettori anche i titoli finanziari dopo che i risultati di Wells Fargo e JPMorgan hanno alimentato le preoccupazioni per i deboli margini di profitto, nonostante gli utili record registrati. Attesi oggi i conti di Citigroup.

Gli spreadbetter finanziari si aspettano che il FTSE 100 apra in calo di 10-11 punti, fino a -0,2%, che il tedesco DAX e il francese CAC-40 partano piatti.

Il FTSEurofirst 300 venerdì ha chiuso in calo dello 0,5%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia