Borse europee viste in calo, occhio a banche dopo downgrade Moody's

venerdì 22 giugno 2012 08:00
 

PARIGI, 22 giugno (Reuters) - Gli indici delle principali borse europee dovrebbero essere negativi in avvio di seduta proseguendo i cali di ieri dopo che i deboli dati sull'industria Usa e il downgrade di Moody's di 15 tra le maggiori banche mondiali hanno ulteriormente appesantito il sentiment dei mercati.

L'agenzia ha motivato i tagli dei rating, da un minimo di uno ad un massmo di tre gradini con i rischi derivanti dall'esposizione dei big mondiali del credito alla volatilità e all'attività dei mercati dei capitali, ma la mossa è stata criticata delle stesse banche in quanto guarda al passato.

Secondo gli spreadbetters finanziari, l'indice FTSE 100 aprirà con un calo di 47-56 punti (-1%), il DAX tedesco esordirà con un ribasso di 53-56 punti (-1%) e il CAC 40 francese con una flessione di 24-27 punti (-0,9%).

Ieri, l'indice FTSEurofirst 300 ha chiuso in ribasso dello 0,53%, a 1.008,90 punti, mentre gli indici di Wall Street hanno sofferto cali di circa due punti percentuali.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia