Borse europee attese in forte calo in avvio

lunedì 4 giugno 2012 08:02
 

LONDRA, 4 giugno (Reuters) - Le borse europee sono attese in forte calo in avvio, sulla scia delle consistenti perdite registrate venerdì alla luce di dati macro deludenti che hanno fatto ripartire la vendita indiscriminata di asset rischiosi.

Gli spreadbetter finanziari prevedono che il DAX apra in calo di 94-109 punti, fino a -1,8%, e che il CAC-40 ceda 47-50 punti, fino a -1,7%.

Sono attesi volumi sottili per via della chiusura per festività di Londra, il maggiore mercato europeo. Chiusa anche la borsa greca.

Venerdì l'indice delle blue chip Euro STOXX 50 ha chiuso in ribasso del 2,4%, sui minimi da sette mesi, mentre Francoforte e Parigi sono scese rispettivamente sui minimi da cinque e sei mesi dopo che i deboli dati giunti da Stati Uniti, Europa e Cina hanno rinnovato i dubbi sulle prospettive della ripresa globale.

"La negatività ha invaso i mercati asiatici e ci si aspetta che pesi oggi sull'apertura europea", commenta Jonathan Sudaria, dealer di London Capital Group.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia