18 maggio 2012 / 06:09 / 5 anni fa

Borse Europa attese in netto calo in avvio, pesano timori Spagna

LONDRA, 18 maggio (Reuters) - Per le borse europee si profila un'apertura in forte calo, con la prospettiva di registrare la peggiore perdita settimanale da fine novembre sull'escalation della crisi che sta colpendo il debito sovrano spagnolo e le banche del paese, declassate in massa da Moody's nella notte.

Gli spreadbetter finanziari si aspettano che il FTSE 100 britannico apra in calo tra 60 e 68 punti (fino a -1,3%), il DAX tedesco perda 61-75 punti (-1,2%) e il CAC-40 francese arretri di 24-30 punti (-1%).

Moody's ha tagliato i rating sul debito a lungo termine e sui depositi di 16 banche spagnole, compreso Banco Santander , sottolineando che la capacità del governo si sostenere alcuni istituti si è indebolita.

I downgrade hanno evidenziato i timori che la costosa riforma del settore bancario del paese attuata dal governo spagnolo spingerà i costi finanziari di Madrid a livelli insostenibili.

Il governo spagnolo è stato costretto la scorsa settimana ad accorrere in soccorso della quarta banca del paese, Bankia , che oggi deve dare i risultati del primo trimestre dopo aver rinviato la comunicazione di due giorni, alimentando i timori sulla dimensione delle sue perdite.

Il benchmark europeo FTSEurofirst 300 ieri ha perso l'1,15%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below