BORSE EUROPA - Indici passano in positivo, giù i minerari

lunedì 12 marzo 2012 10:53
 

INDICI                       ORE 10,40   VAR %  CHIUS. 2011
 EUROSTOXX50                  2.522,96    +0,13  2.316,55
 FTSEUROFIRST300              1.080,70    +0,15  1.001,39
 STOXX BANCHE                 153,51      +0,41  132,54
 STOXX OIL&GAS                358,55      -0,17  337,35
 STOXX ASSICURAZIONI          154,41      +0,55  133,25
 STOXX AUTO                   345,18      +1,01  259,04
 STOXX TECH                   212,23      +0,04  188,27
 	
    LONDRA, 12 marzo (Reuters) - Le borse europee, dopo aver
aperto in calo, sono salite poco sopra la parità.	
    Gli investitori sono tuttavia cauti dopo che i buoni dati
sull'occupazione Usa hanno ridotto le aspettative di ulteriori
misure di stimolo all'economia da parte della Fed, che terrà un
incontro proprio questa settimana.	
    Tra i singoli settori, i titoli finanziari e l'automotive
sono positivi, mentre i minerari sono deboli, sulla scia della
discesa dei prezzi dei metalli, che risentono delle
preoccupazioni per l'economia cinese.	
    Intorno alle 10,40 l'indice paneuropeo FTSEurofirst 300
 sale dello 0,14%. Francoforte guadagna lo
0,34%, Parigi lo 0,12%, mentre Londra è piatta.	
    	
    I titoli in evidenza:	
    * Man Group cede l'1,5% dopo che Hcsb ha tagliato il
rating a "neutral" da "overweight" e abbassato le stime
sull'hedge fund.	
    * GDF Suez in calo dello 0,9% dopo che Exane BNP
Paribas ha tagliato la valutazione sul titolo a 'neutral'.	
    * Il tour operator francese Club Mediterranee è in
rialzo del 4% sulla scia dei risultati.	
    * Accor in rialzo del 3,5% dopo che S&P ha
migliorato l'outlook sul titolo a "stabile" da "negativo",
mantenendo i rating assegnati. 	
    * Volkswagen cede lo 0,8%. La casa
automobilistica per il 2012 punta a mantenere l'utile operativo
sui livelli record dello scorso anno, per poi crescere ancora
nel 2013.  	
 	
 
                                                                
     Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia