Borse europee viste in calo su venir meno speranze stimolo Fed

lunedì 12 marzo 2012 08:11
 

LONDRA, 12 marzo (Reuters) - Le borse europee sono attese in calo, dopo che i confortanti dati di venerdì sull'occupazione Usa hanno diminuito le attese di ulteriori stimoli all'economia da parte della Fed e dopo che i dati sulla bilancia commerciale cinese hanno ridotto l'appetito per gli asset più rischiosi.

Secondo i numeri diffusi sabato, le importazioni cinesi a febbraio sono cresciute del 39,6% su anno, il massimo dell'ultimo anno, molto oltre le attese di un aumento del 27% e circa il doppio rispetto alla crescita del 18,4% registrata dalle esportazioni. La crescita dell'economia cinese dovrebbe rallentare a poco sopra l'8% nel primo trimestre, dall'8,9% dei tre mesi precedenti.

Gli spreadbetter finanziari si aspettano che Londra apra in calo di 17-18 punti (-0,3%), che Francoforte perda dai 17 ai 23 punti (fino a -0,3%) e Parigi scenda di 13 punti (-0,4%).

Venerdì il FTSEurofirst 300 index ha chiuso in rialzo dello 0,43%.

((Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com)