Borse europee attese ancora in calo in avvio

mercoledì 7 marzo 2012 08:04
 

LONDRA, 7 marzo (Reuters) - Le borse europee sono attese in calo oggi, dopo i pesanti ribassi di ieri che le hanno portate sui minimi mensili, a causa dei persistenti timori sulla capacità della Grecia di chiudere definitivamente il capitolo sullo swap dei bond.

I creditori privati di Atene hanno tempo fino a domani 8 marzo per dire se aderiranno allo scambio, tassello fondamentale per il salvataggio della Grecia.

Nonostante i rischi, un gruppo di fondi pensione greci e alcuni investitori istituzionali hanno respinto l'offerta, che prevede una perdita di quasi tre quarti del valore dei titoli.

Gli spreadbetter finanziari si aspettano che Londra apra in calo di 10-13 punti, fino a -0,2%, che Francoforte perda 13-16 punti, pari a -0,2%, e che Parigi scenda di 8-12 punti, fino a -0,4%.

Ieri il FTSEurofirst 300 ha perso il 2,6% a 1.052,11 punti, minimo di chiusura dallo scorso primo febbraio.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia