Borse Europa attese negative in scia Usa e Asia

martedì 6 marzo 2012 08:01
 

PARIGI, 6 marzo (Reuters) - Per le borse europee si profila un avvio in calo sulla scia di Wall Street e dell'Asia su rinnovati timori per la prospettiva di una nuova recessione in Europa e un rallentamento della crescita in Cina, che hanno fermato il rally di due mesi e mezzo del mercato azionario.

Gli spreadbetter finanziari si aspettano che il Ftse 100 londinese apra in calo di circa 6 punti (-0,1%), il Dax di Francoforte di 7 punti (-0,1%) e il Cac 40 parigino di 2 punti (-0,1%).

L'indice Euro Stoxx 50 ha guadagnato il 9,2% dall'inizio dell'anno, sostenuto dalle operazioni di finanziamento a lungo termine della Banca centrale europea, ma il rally ha segnato una battuta d'arresto la scorsa settimana quando l'attenzione degli investitori si è rivolta alle difficili prospettive economiche della zona euro.

La Grecia oggi resta sotto i riflettori dopo che importanti creditori hanno espresso il loro sostegno per un accordo che cancellerà oltre 100 miliardi di debito del settore privato, un elemento chiave per il piano di salvataggio. I creditori - soprattutto banche, assicurazioni e istituzioni di investimento - devono rivelare le loro intenzioni entro giovedì notte.

Ieri il benchmark FTSEurofist 300 ha chiuso in calo dello 0,6%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia