Borse europa viste in netto calo, occhi a dati lavoro Usa

venerdì 5 dicembre 2008 08:10
 

FRANCOFORTE, 5 dicembre (Reuters) - Le borse europee sono impostate per un'apertura in netto calo, sulla scia della debolezza sulla piazza americana legate alle prospettive deludenti di utili societari.

Gli spreadbetter finanziari vedono il britannico FTSE 100 .FTSE in calo tra 54 e 65 punti in avvio, il tedesco DAX .GDAXI a meno 58-88 punti e il francese CAC .FCHI in flessione tra 47 e 63 punti.

Ieri le piazze del Vecchio Continente hanno chiuso in calo dopo che tagli record dei tassi da parte di Bce, Bank of England e della svedese Riksbank non sono riusciti a controbilanciare un'ondata di annunci economici e societari negativi che agitano lo spettro di una profonda recessione.

Netto calo per Wall Street in chiusura con Dow Jones a meno 2,51% e il Nasdaq a meno 3,14%.

"La débacle di Wall Street sul finale... potrebbe segnare il tono degli scambi nella seduta odierna con realizzi dopo i recenti guadagni", osserva CMC Markets in una nota.

I dati sugli occupati non agricoli Usa a novembre sono attesi alle 14,30. Gli economisti interpellati da Reuters hanno previsto una perdita di 340.000 posti nel mese rispetto a un calo di 240.000 in ottobre.

Sul fronte macro sono in agenda gli ordini all'industria tedeschi.