BORSE EUROPA - Indici rimbalzano con industria estrattiva, auto

venerdì 4 settembre 2009 10:15
 

                               indici              chiusura
                             alle 10,05     var%       2008
---------------------------------------------------------------
DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E   2.719,69    +0,76    2.451,48
FTSEurofirst300 .FTEU3        956,86    +0,74      831,97
DJ Stoxx banche          225,75    +1,23      149,51
DJ Stoxx oil&gas         299,75    +0,40      264,50
DJ Stoxx tech            183,56    +1,15      152,86
---------------------------------------------------------------
  MILANO, 4 settembre (Reuters) - Auto e industria estrattiva
guidano il rimbalzo dei listini europei, interrompendo la serie
di quattro sedute consecutive negative.
 Il mercato aspetta gli ultimi aggiornamenti mensili su
occupati non agricoli e disoccupazione negli Stati Uniti,
sperando che gettino nuova luce sullo stato di salute della
prima economia del mondo.    
 Intorno alle 10 l'indice europeo FTSEurofirst guadagna lo
0,7%, l'inglese Ftse 100 .FTSE lo 0,8, il tedesco Dax .GDAXI
lo 0,7% e l'indice francese Cac 40 .FCHI lo 0,4%.
 
 Tra i titoli in evidenza oggi:
 * In grande spolvero PEUGEOT (PEUP.PA: Quotazione) (+5,6% circa) in un
comparto auto che guadagna quasi due punti percentuali: secondo
il quotidiano La Tribune il nuovo numero uno della casa
automobilistica starebbe studiando un'alleanza con i giapponesi
di Mitsubishi Motors (7211.T: Quotazione).
 * L'industria estrattiva beneficia dell'apprezzamento dei
metalli. BHP Billiton (BLT.L: Quotazione), Anglo American (AAL.L: Quotazione),
Antofagasta (ANTO.L: Quotazione), Rio Tinto (RIO.L: Quotazione), Xstrata XTA.L e
Eurasian Natural Resources ENRC.L avanzano dell'1,5%-2,7%.
 * Torna il denaro sui bancari con ROYAL BANK of SCOTLAND
(RBS.L: Quotazione) in rialzo di quasi il 3%; ma gli istituti di credito
francesi restano indietro con BNP PARIBAS (BNPP.PA: Quotazione) piatta e
SOCIETE GENERALE (SOGN.PA: Quotazione) che lascia sul campo un abbondante
punto percentuale.
 * Acquisti pronunciati su AREVA CEPFi.PA (+4% circa): il
titolo del gruppo nucleare è sostenuto da voci stampa che
vorrebbero il fondo sovrano cinese Investment Corp interessato a
entrare nel capitale; inoltre, secondo fonti del settore,
Toshiba (6502.T: Quotazione) dovrebbe presentare un'offerta per una
controllata del gruppo che potrebbe ammontare a 3,8 miliardi di
euro.
 * NOKIA NOK1V.HE sostiene ancora il settore tecnologico
nel giorno in cui SocGen ha migliorato a 8 da 7 euro il prezzo
obiettivo del titolo, confermando tuttavia la raccomandazione
"sell".
 * Ben comprata anche INFINEON (IFXGn.DE: Quotazione): ieri, in serata,
Deutsche Boerse (DB1Gn.DE: Quotazione) ha comunicato che il produttore di
semiconduttori ritornerà nel Dax .GDAXI a partire dal 21
settembre. Effervescente DRILLISCH (DRIG.DE: Quotazione), che festeggia
l'ingresso nell'indice tecnologico Tecdax .TECDAX.