BORSE EUROPA-Indici negativi, su banche pesa intervento ieri Fed

venerdì 29 febbraio 2008 16:09
 

                                indici              chiusura
                            alle 15,50     var%        2007
---------------------------------------------------------------
DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E   3.719,01     -1,72    4.395,61
FTSEurofirst300 .FTEU3      1.314,48     -1,42    1.506,61
DJ Stoxx banche          350,60     -2,27     424,26
DJ Stoxx oil&gas         393,28     -0,59      442,02
DJ stoxx tech            264,53     -2,77      304,27
---------------------------------------------------------------
 LONDRA, 29 febbraio (Reuters) - Le borse europee scambiano
in ribasso appesantite ancora una volta dai titoli del settore
finanziario, dopo che le parole di Ben Bernanke ieri hanno
alimentato i timori sullen prospettive dell'economia.
 L'ammonimento lanciato da Thornburg Mortgage circa il futuro
dei mutui Usa, verso cui sono esposte pesantemente banche come
Ubs UBSN.VX, ha contribuito ad ampliare i ribassi.
 In controtendenza Swiss Re RUKN.VX, il cui titolo guadagna
il 4,7% dopo i risultati 2007 migliori rispetto alle attese.
 Intorno alle 15,50 sui singoli mercati il Ftse londinese
.FTSE arretra dell'1,01%, il Cac 40 francese .FCHI
dell'1,34% e il Dax tedesco .GDAXI del 2,08%.
 
 Tra i titoli in evidenza:
 * BARCLAYS (BARC.L: Quotazione) (-4,4%), ROYAL BANK OF SCOTLAND (RBS.L: Quotazione)
(-4,5%) e BNP PARIBAS (BNPP.PA: Quotazione) (-2,7%) soffrono maggiormente
tra i bancari. Seduta al rialzo invece per ERSTE BANK (ERST.VI: Quotazione),
salita fino al 2,1% dopo che l'istituto centroeuropeo ha
comunicato un utile netto in rialzo del 22%.
 * Scende ai minimi da marzo 2004 la farmaceutica NOVARTIS
NOVN.VX, in calo di oltre il 4% dopo il taglio del giudizio da
parte di Hsbc a "underweight" da "neutral".
 * Dopo avere perso ieri circa il 4,7% continua il ribasso di
BAYER BAYG.DE, il cui titolo cede l'1% nonostante Lehman
Brothers abbia migliorato il proprio giudizio sul titolo a
"overweight" da "equal weight".
 * Bene tra i titoli del comparto alimentare il produttore
belga di birra INBEV INTB.BR, balzato ai massimi di 16
settimane dopo avere annunciato che il dividendo sarà
triplicato.