29 gennaio 2008 / 15:03 / tra 10 anni

BORSE EUROPA - Indici ampliano rialzo dopo beni durevoli Usa

indici chiusura

alle 15,45 var % 2006 ---------------------------------------------------------------

DJ EuroStoxx50 .STOXX50E 3.813,13 +1,27 4.119,94

FTSEurofirst300 .FTEU3 1.336,36 +1,46 1.483,47

DJ Stoxx banche .SX7P 373,09 +2,01 510,33

DJ Stoxx oil&gas .SXEP 381,13 +0,84 411,61

DJ stoxx tech .SX8P 268,43 +0,57 307,69 ---------------------------------------------------------------

MILANO, 29 gennaio (Reuters) - Le borse europee proseguono il movimento rialzista, estendendo i guadagni dopo che dal report sugli ordini di beni durevoli Usa è emerso un incremento superiore alle attese in dicembre.

A sostenere fin dalle prime battute i listini del Vecchio Continente le attese di un nuovo taglio del costo del denaro negli Stati Uniti. Gli operatori scommettono su una nuova riduzione dei tassi, anche di 50 punti base, da parte della Fed nel meeting che si conclude domani.

Intorno alle 15,45 l‘indice paneuropeo Ftseurofirst 300 .FTEU3 avanza dell‘1,46% a 1.336,36 punti vicino ai massimi di seduta. Il benchmark è ancora in ritardo dell‘11,3% nel 2008, appesantito dai timori di uno scivolamento in recessione dell‘economia statunitense.

L‘indice Ftse 100 londinese .FTSE sale dell‘1,16%, il Cac 40 .FCHI dell‘1,72%, mentre il tedesco Dax .GDAXI dell‘1,15%. Particolarmente vivaci le banche e i minerari, con Anglo American (AAAL.L) e Xstrata XTA.L che fanno un balzo rispettivamente di sei e quattro punti percentuali.

Tra i titoli in evidenza:

* Continua il netto recupero di SocGen (SOGN.PA) (+8,63%), tartassata dalle vendite nei giorni scorsi. Influiscono positivamente sui corsi del titolo le rinnovate voci di mercato secondo cui l‘istituto, colpito da perdite per 5 miliardi di euro su operazioni fraudolente, sarebbe finita del mirino della concorrente BNP Paribas (BNPP.PA).

* Prosegue la corsa di Julius Baer BAER.VX sui rumour di mercato secondo cui il Qatar sarebbe interessato a entrare con una quota nel capitale del gruppo bancario e di risparmio gestito svizzero.

* La Gran Bretagna ha ordinato a BSkyB BSY.L di ridurre sotto il 7,5% la sua partecipazione, attualmente al 17,9%, nel capitale di ITV.

* Si muove in controtendenza rispetto al mercato la farmaceutica Shire (SHP.L) (-2,6% a 922 pence), dopo la riduzione del target price sul settore ad opera di Goldman Sachs.

* PZ Coussons (PZC.L) ha acquistato il Sanctuary Spa situato a Covent Garden, Londra. La produttrice di sapone e prodotti per la casa ha archiviato nel primo semestre fiscale una crescita dell‘8% degli utili.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below