BORSE EUROPA - Indici negativi su prese di beneficio

martedì 2 giugno 2009 09:37
 

                                indici             chiusura
                             alle  9,15    var%      2008
---------------------------------------------------------------
DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E   2.512,89    -0,96    2.451,48
FTSEurofirst300 .FTEU3        880,91    -0,60      831,97
DJ Stoxx banche          184,80    -1,85      149,51
DJ Stoxx oil&gas         306,83    -0,49      264,50
DJ Stoxx tech            176,79    -0,68      152,86
---------------------------------------------------------------
 LONDRA, 2 giugno (Reuters) - Le borse europee sono in
ribasso con gli investitori che prendono beneficio dopo che ieri
l'indice FTSEurofirst 300 .FTEU3 ha segnato un massimo di
chiusura da quasi cinque mesi.
 Intorno alle 9,15 FTSEurofirst 300 in calo dello 0,6%.
 "Per questa mattina è realistico immaginare che gli
investitori tolgano un po' di denaro dal tavolo dopo gli ingenti
aumenti di ieri", dice Roger Peeters, strategist di Close
Brothers Seydler in una nota.
 Ieri il mercato ha segnato un aumento del 2,8%, chiudendo a
886,27 punti, massimo dal 6 gennaio, dopo i dati da Cina e Stati
Uniti che hanno diffuso un maggiore ottimismo sulla possibile
ripresa dell'economia.
 
 Tra i titoli in evidenza:
 
 * BANCHE in ribasso con l'indice di settore  che
perde l'1,8%.  Deutsche Bank (DBKGn.DE: Quotazione), Societe Generale
(SOGN.PA: Quotazione), Banco Santander (SAN.MC: Quotazione) e Royal Bank of Scotland
(RBS.L: Quotazione) hanno ribassi compresi tra lo 0,8 e il 2,7%.
 
 * Cala anche il settore minerario con Rio Tinto (RIO.L: Quotazione),
Anglo American (AAL.L: Quotazione) e BHP Billiton (BLT.L: Quotazione) in calo
dell'1,6-2,1%.
 
 RYANAIR (RYA.I: Quotazione) perde il 5% dopo aver registrato un ribasso
del 78% dell'utile netto dell'anno a 105 milioni di euro,
superiore ai 35,7 milioni della previsione media di un sondaggio
Reuters con 13 analisti.
 
 KINGFISHER (KGF.L: Quotazione) sale di oltre il 7% dopo dati migliori
delle previsioni con un balzo del 40% dell'utile del trimestre.
 BARCLAYS (BARC.L: Quotazione) perde il 12% dopo che International
Petroleum Investment Company (IPIC), controllata dal governo di
Abu Dhabi ha collocato alcune delle posizioni che aveva preso
nella banca lo scorso anno a 267 pence per azione, hanno
riferito i traders. Barclays non ha commentato.
 PSA PEUGEOT CITROEN (PEUP.PA: Quotazione) sale di oltre il 3%. Secondo
quanto riporta il giornale francese Les Echos, la società ha
detto di essere aperta a qualunque forma di alleanza.
 
 ABB ABBN.VX balza del 4,4%, dopo la decisione di tagliare
positi di lavoro e di introdurre lavoro part time per combattere
la recessione, ha scritto il Sonntag.
 
 BRITISH AIRWAYS BAY.L sale dello 0,5%, dopo che l'AD ha
detto che la compagnia sta combattendo una guerra per la
sopravvivenza. "E' importante che noi tutti riconosciamo che la
situazione della compagnia è critica", ha scritto Willie Walsh
nel giornale della compagnia.
 
 NOVARTIS NOVN.VX +1,36%, dopo che l'autorità europea ha
raccomandato l'uso del farmaco Afinitor contro il tumore al
rene, aprendo la strada a un'approvazione che potrebbe aumentare
le vendite in modo significativo. L'autorità Usa ha approvato
Reclast per prevenire l'osteoporosi nelle donne.
 
 UBS UBSN.VX +1,8%, dopo che la banca ha persuaso la
squadra che si occupa di bond municipali e gestisce asset per
miliardi di dollari a restare con la banca.