23 giugno 2008 / 08:33 / 9 anni fa

BORSE EUROPA - Indici positivi grazie a petroliferi e minerari

indici chiusura

alle 10,15 var% 2007 --------------------------------------------------------------- DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E 3.427,55 +0,04 3.711,03 FTSEurofirst300 .FTEU3 1.224,66 +0,17 1.314,42 DJ Stoxx banche .SX7P 297,86 +0,1 337,67 DJ Stoxx oil&gas .SXEP 409,42 +0,69 435,73 DJ stoxx tech .SX8P 224,97 -0,71 249,25 ---------------------------------------------------------------

MILANO, 23 giugno (Reuters) - Seduta fiacca per le borse europee, sollevate dalle società del petrolio che beneficiano dei nuovi aumenti del greggio, ma appesantite dalla lettura di giugno dell‘indice Ifo che evidenzia un rallentamento a 101,3 da 103,5 di maggio.

Più debole Parigi, incerta tra denaro e lettera per colpa dei titoli auto come Renault (RENA.PA) e Peugeot (PEUP.PA).

Bene in tutta Europa la performance dei minerari .SXPP che registrano una crescita di circa l‘1%, mentre le banche .SX7P bruciano i guadagni messi a segno in avvio sulle notizie di consolidamento del settore finanziario tedesco.

Attorno alle 10,15 l‘indice FTSEurofirst 300 .FTEU3 è in progresso dello 0,17%. Tra le singole borse Londra avanza dello 0,34%, Francoforte dello 0,12%, mentre Parigi è ferma a -0,02%.

Tra i titoli in evidenza:

* ROYAL DUTCH SHELL (RDSa.L), BP (BP.L) e TOTAL (TOTF.PA) guadagnano rispettivamente lo 0,82%, lo 0,89% e lo 0,23% grazie all‘apprezzamento del greggio di oltre 1 dollaro al barile a 136,54 dollari per le tensioni geopolitiche tra Israele e Iran. Da segnalare anche l‘upgrade di Abn Amro su Total e il taglio del target price su Bp.

* COMMERZBANK (CBKG.DE) avanza di oltre 3 punti percentuali dopo che fonti vicine alla situazione hanno detto che la società assicurativa britannica LLOYDS TSB (LLOY.L) sta considerando l‘acquisizione di Dresdner Bank, divisione bancaria di ALLIANZ (ALVG.DE), intorno a cui Commerzbank ha trattative avanzate. Allianz cresce dello 0,52%.

* Piatta FRANCE TELECOM FTE.PA (+0,03%) nel giorno in cui ha annunciato di aver avviato trattative ufficiali per l‘acquisto di TELIASONERA TLSN.ST e di poter migliorare l‘offerta da 41 miliardi di dollari per il gruppo finnico-svedese.

* Sul fronte delle vendite si segnala UBS UBSN.VX, in calo di circa il 2%, e in controtendenza con il comparto, sui timori di ulteriori svalutazioni e di una brutta trimestrale. Secondo i trader Ubs starebbe pagando dazio a un articolo apparso oggi sul quotidiano elvetico Sonntag, che sottolinea come la banca rischi nuovi guai dopo il recente downgrade di Ambac e Mbia, con cui avrebbe riassicurato parte del suo portafoglio immobiliare, da parte di Moody‘s.

* Male anche HYPO REAL ESTATE HRXG.DE che perde oltre il 3%. Il fondo di private equity JC Flowers, che ha lanciato un‘Opa sulla società tedesca, ha detto di aver ricevuto dagli azionisti, a ieri, una quantità di titoli pari al 18,54% del capitale. L‘Opa, che si chiude questa sera, è condizionata all‘offerta da parte degli azionisti di almeno il 20% del capitale.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below