Borse Europee, scivolone ottobre-gennaio tra peggiori in 30 anni

martedì 22 gennaio 2008 18:06
 

MILANO (Reuters) - Ai prezzi di ieri gli indici azionari europei avevano perso il 18%, il sesto peggiore scivolone degli ultimi 30 anni. Ieri le borse hanno perso in Europa un 7%, che oggi è solo parzialmente recuperato da indici tonificati dai 75 pb di tagli della Fed (Stoxx +2,2% alle 18).

Sono i calcoli di Merrill Lynch, che in una nota di stamane argomenta come i mercati prezzino ormai la "certezza" di una recessione negli Stati Uniti e un 84% di probabilità di un impatto similare sugli utili societari in Europa.

Il rapporto utile per azione globale si attestava a ieri a un multiplo di 11,7, dice ancora la nota Merrill. Per tornare al p/e medio con la sola modifica della variabile rappresentata dagli utili, prosegue, ci vorrebbe un calo del 24% dei profitti delle società europee e del 22% per le società Usa.

Nella tabella le principali correzioni delle borse europee dagli anni 70 a oggi.

Picco Minimo Durata Calo % Calo %

annualizzato

apr '73 dic '74 20 mesi -43.9 -29.2

gen '76 dic '76 11 mesi -11.2 -12.1

lug '87 gen '88 6 mesi -28.7 -48.9   Continua...

 
<p>Un uomo controlla l'andamento della Borsa. REUTERS/Stringer</p>