Borse europee attese negative, focus su risultati banche

mercoledì 20 febbraio 2008 08:05
 

LONDRA (Reuters) - Le borse europee sono impostate per un avvio in calo, sulla scia delle perdite accumulate sulle piazze newyorkese e asiatiche.

Le quotazioni del greggio, a livelli record sopra i 100 dollari al barile, contribuiscono ad alimentare i timori sull'inflazione, impedendo alle banche centrali di perseguire nella loro politica di tagli dei tassi.

I bookmaker prevedono che il britannico FTSE apra in ribasso di 42-47 punti, il tedesco DAX di 47-58 punti, il francese CAC di 31-40 punti.

Il pan-europeo FTSEurofirst 300 ieri ha chiuso in rialzo dello 0,17%.

Tra gli investitori c'è attesa per i risultati di alcune banche europee, tra cui BNP Paribas, ING e Alliance & Leicester, indicatori dello stato di salute dell'economia mondiale.