Borse europee viste in netto calo, occhi su banche dopo C.Suisse

giovedì 20 marzo 2008 08:42
 

LONDRA, 20 marzo (Reuters) - Le borse europee sono impostate per un'apertura in netto ribasso, sulla falsa riga di Wall Street e delle piazze asiatiche.

Gli occhi sono tutti puntati sul settore finanziario dopo che Credit Suisse CSGN.VX ha lanciato un allarme sugli utili del primo trimestre.

I timori sono per nuove, possibili svalutazioni bancarie nell'ambito della crisi del credito che agita le piazze finanziarie di tutto il mondo.

Ieri, sull'azionario americano, avevano pesato sia i cali dell'oro e del petrolio, sia le speculazioni su possibili nuove svalutazioni di Merrill Lynch MER.N.

I bookmaker, a Londra, si aspettano un FTSE100 .FTSE in calo di 85-92 punti, un DAX .GDAXI già di 90-94 e un CAC-40 .FCHI in calo di 85-92 punti.