Borse europee, bancari in calo, bene energetici su scia petrolio

lunedì 16 giugno 2008 16:36
 

                               indici               chiusura 
                             alle 16,30      var%       2007
---------------------------------------------------------------
 DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E   3.525,04     -1,06    3.711,03
 FTSEurofirst300 .FTEU3      1.260,80     -0,52    1.314,42
 DJ Stoxx banche          312,38     -0,74      337,67
 DJ Stoxx oil&gas         422,01     +0,74      435,73
 DJ stoxx tech            236,37     -0,56      249,25
---------------------------------------------------------------
 FRANCOFORTE, 16 giugno (Reuters) - I titoli europei
scendono, con in testa le banche, dopo la pubblicazione dei dati
dell'industria manufatturiera dello Stato di New York di giugno,
peggiori delle aspettative, e dopo che Lehman Brothers LEH.N
ha confermato di aver chiuso il secondo trimestre con perdite
per 2,8 miliardi di dollari.
 L'unico indice in territorio positivo è quello che raggruppa
i titoli energetici , sulla scia dell'impennata del
prezzo del greggio arrivato a sfiorare i 140 dollari a barile.
 Intorno alle 16,30 l'indice tedesco .GDAXI perde lo 0,9%,
l'iglese Ftese 100 .FTSE lo 0,22%, e l'indice francese Cac 40
.FCHI lo 0,8%.
 Tra i titoli in evidenza:
 * Tra le compagnie aeree la British Airways BAY.L perde
oltre il 5%, scontando il prezzo del petrolio arrivato a
sfiorare 140 dollari al barile. Anche Air France ARIF.PA, che
stamattina ha fatto un balzo del 2,5% dopo che Goldman Sachs
l'aveva aggiunta alla pan-Europe list aumentando il rating a
"buy" da "neutral", scende oltre il 2%. Iberia IBLA.MC perde
oltre il 6% e Ryanair (RYA.I: Quotazione) intorno al 5%.
 * BlueBay Asset Management BBAY.L perde il 13,86%, dopo
aver annunciato che probabilmente i profitti annuali non saranno
all'altezza delle previsioni.
 * Il titolo della banca inglese Barclays (BARC.L: Quotazione),
controcorrente rispetto agli altri titoli bancari guadagna oltre
il 4%, dopo aver detto di aver intenzione di vendere azioni per
4 miliardi di sterline. Banco Santander (SAN.MC: Quotazione), Société
Générale (SOGN.PA: Quotazione), BNP Paribas (BNPP.PA: Quotazione) e Deutsche Bank
(DBKGn.DE: Quotazione) stanno perdendo tutte tra il 2 e il 3,5%
 * Prosegue la flessione del settore dei media , con
l'eccezione della britannica Yell YELL.L che avanza di oltre
tre punti percentuali sulle indiscrezioni di stampa riguardanti
le pressioni degli investitori istituzionali per un cambio di
management.
 * Perde il 3,58% la francese Eads EAD.PA, dopo che due
studi legali americani hanno annunciato di voler intraprendere
una class action nei confronti del gruppo aerospaziale per frode
e insider trading in occasione della ritardata consegna del
superjumbo A380 nel 2005-6.