BORSE EUROPA - Indici in rialzo, bene oil, aiutano dati Usa

venerdì 16 maggio 2008 16:39
 

                              indici                chiusura
                            alle 16,00     var%       2007
---------------------------------------------------------------
  DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E   3.870,86     +0,43     4.395,61
  FTSEurofirst300 .FTEU3      1.368,71     +0,65     1.506,61
  DJ Stoxx banche          360,47     +0,37       424,26
  DJ Stoxx oil&gas         445,16     +2,04      442,02
  DJ stoxx tech            256,23     +1,87      304,27
---------------------------------------------------------------
 
 MILANO, 16 maggio (Reuters) - Le borse europee sono
positive, sostenute dai dati Usa sui nuovi cantieri superiori
alle previsioni degli analisti.
 I nuovi cantieri ad aprile sono saliti dell'8,2%.
 Alle 16 indice FTSEurofirst 300 .FTEU3 in rialzo dello
0,65%, l'indice dei petroliferi sale del 2%.
 
 Tra i titoli in evidenza:
 * I petroliferi TOTAL (TOTF.PA: Quotazione) (+2,5%), BP (BP.L: Quotazione) (+2%) e
ROYAL DUTCH SHELL (RDSa.AS: Quotazione) (+1,9%), in linea con il prezzo del
greggio che vale oltre 125 dollari al barile.
 * SANOFI-AVENTIS (SASY.PA: Quotazione) guadagna il 2,2% dopo un rapporto
scientifico secondo cui i pazienti affetti da aritmia cardiaca
hanno meno probabilità di finire in ospedale se curati con il
farmaco sperimentale Multaq, prodotto dall'azienda.
 * BRITISH AIRWAYS BAY.L sale del 3,6% dopo l'utile netto
in crescita del 45% in linea con le attese e dopo aver
annunciato che intende rivedere la capacità, i costi e il network
per far fronte al peggioramento dello scenario economico.
 * ROYAL BANK OF SCOTLAND (RBS.L: Quotazione) in calo del 4,9% dopo che
FT ha scritto che Berkshire Hathaway Inc (BRKa.N: Quotazione) di Warren
Buffett si è ritirata dall'offerta per la divisione assicurativa
britannica di Royal Bank of Scotland.
 * BELGACOM BCOM.BR perde il 2,6% dopo aver registrato un
calo delle vendite peggiore delle attese e aver ribadito i
target 2008.
 * INFINEON (IFXGn.DE: Quotazione) in rialzo del 2,2%. L'AD Wolfgang
Ziebart lascia a fine giugno.
 * BRITISH ENERGY BGY.L ha ricevuto diverse proposte di
takeover, comprese alcune che valutano la società sopra gi
prezzi di borsa.